L’allerta dell’aeronautica: in arrivo un’ondata di maltempo estremo rischio tornado, forti venti, alluvioni e grandine

1194

“Sabato pomeriggio, l’area vedrà grandine di grandi dimensioni, venti al livello di tempeste tropicale e forti piogge fino all’inizio di domenica mattina. Domenica pomeriggio, le condizioni si intensificheranno rispetto a sabato e includeranno il potenziale per eventi estremi come i tornado”

Si prospetta un weekend di maltempo estremo per il Nord-Est italiano a partire dalle prossime ore. E anche la Base Aeronautica di Aviano, comune di circa 9000 abitanti, pochi chilometri a nord di Pordenone, ha lanciato un avviso alla popolazione.

Aviano e l’area circostante sperimenterà forti temporali nel resto del weekend. Sabato pomeriggio, l’area vedrà grandine di grandi dimensioni, venti al livello di tempeste tropicale e forti piogge fino all’inizio di domenica mattina. Domenica pomeriggio, le condizioni si intensificheranno rispetto a sabato e includeranno il potenziale per eventi tornadici. Queste condizioni sono previste per l’intera area intorno ad Aviano, ma la minaccia aumenta nelle aree a sud e a sud-est della base. Considerate il potenziale per blackoutalluvioni localizzate, danni a causa dei forti venti e della grandine per le prossime 48 ore. Prendete le necessarie precauzioni per salvaguardare la vostra famiglia e la vostra proprietà”. Con queste parole, la Base Aeronautica Aviano avvisa sul pericolo che rappresenterà il maltempo che sta per abbattersi sul Friuli Venezia Giulia e più in generale su tutto il Nord-Est italiano.

Per queste zone, si prevede un weekend da incubo a causa di tornado, grandine, vento e nubifragi, che porteranno con loro il rischio di alluvioni e gravi danni. In particolare, per Friuli e Veneto, Estofex (European Storm Forecast Experiment) ha emesso un’allerta di livello 3, la più alta. Massima attenzione a partire dal pomeriggio.