4. Umberto Galimberti, L’invenzione occidentale dell’anima

Frammento breve in cui Galimberti sintetizza i suoi studi filologici sugli slittamenti semantici che tra Paolo di Tarso e Agostino d’Ippona hanno costruito il concetto cristiano di anima, assente sia nella tradizione ebraica che nei Vangeli.