(5) Stelle cadenti ▷ Cabras: “Gente che si vende per un piatto di lenticchie. Spettacolo osceno”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

La fuga di #LuigidiMaio dal #MoVimento5Stelle appare a molti come il triste e scontato epilogo di quell’esperienza fallimentare che è stata la ‘banda degli onesti’. Per chi ha creduto fin dall’inizio nei valori del partito, però, la defezione dell’ormai Ministro degli Esteri rappresenta un vero e proprio tradimento. È così per #PinoCabras, che dopo aver militato tra le file del M5S, oggi è nel gruppo misto come deputato di Alternativa. Dopo aver parlato di "spettacolo osceno", il parlamentare originario della provincia di #Nuoro passa in rassegna le criticità dei pentastellati. Le stesse che, adesso, ne starebbero minando la sopravvivenza.

"C’è un difetto nella costruzione: il Movimento 5 Stelle non si è mai voluto strutturare come un partito con un’ideologia (quindi un sistema di ideali da difendere) e un’organizzazione che permetta la contendibilità delle cariche e una democrazia interna. I partiti democratici funzionano così, il M5S no. Abbiamo cercato di resistere finché è stato possibile per cercare di cambiare l’illusione interna rispetto a certe dinamiche del potere, però il difetto era troppo grande".

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

A mancare per #Cabras, dunque, una struttura solida capace anche solo di abortire sul nascere certe derive. Ma la struttura, si sa, la fanno (e danno) le persone. E qui arriva l’altro tallone d’Achille dei pentastellati. "Il MoVimento – prosegue il deputato – è stato una risposta sbagliata a domande giuste, che sono rimaste in piedi. Bisognerà trovare le risposte in altre forme, con organizzazioni autenticamente democratiche, con cittadini che partecipino e con temi che non vengano più trascurati e svenduti, magari con una selezione delle persone più attenta. La maggior parte del personale del M5S è stata pronta a vendersi per un piatto di lenticchie. Qualcuno non proprio per un piatto di lenticchie, come #DiMaio, lui sicuramente adesso è entrato nell’empireo di certi incarichi, nelle porte girevoli delle multinazionali e troverà il modo per sfangarsela. La gran parte però si è venduta per poco".