#Afghanistan: atterrato l’ultimo volo italiano da #Kabul

Dopo lo scalo a Kuwait city, è atterrato all’aeroporto di Fiumicino l’ultimo volo dell’Aeronautica militare per il ponte aereo umanitario tra Afghanistan e l’Italia.

A bordo del Boeing 767 c’erano 110 persone, tra le quali gli ultimi 58 cittadini afghani evacuati, il console Tommaso Claudi, l’ambasciatore Stefano Pontecorvo, Senior Civilian Representative della Nato in Afghanistan, ed i Carabinieri del Tuscania che erano rimasti ancora sul posto.

Ad accoglierli il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Presente anche il Comandante della Brigata mobile dei carabinieri, generale Stefano Iasson, il vice sindaco di Fiumicino Ezio di Genesio Pagliuca.

Seguici anche su Telegram per rimanere aggiornati 👇https://telegram.me/sputnikitalia

Seguici anche su:
Facebook: https://www.facebook.com/it.sputnik/
Telegram: https://t.me/sputnikitalia