AMMISSIONE PFIZER: REGOLI SCATENATA ▷ “AVETE GHETTIZZATO LE PERSONE SULLA BASE DI UNA TRUFFA!”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"Ci hanno rubato due anni di vita": dopo l’ammissione dei vertici di #Pfizer al Parlamento Europeo, tutti coloro che hanno subito vessazioni nel biennio pandemico hanno commentato più o meno così quella che doveva essere la logica dietro la loro condanna a "restare a casa", non uscire con gli amici, non lavorare, non entrare nei locali pubblici e così via.
Tra queste persone la giornalista e scrittrice Raffaella #Regoli, inviata di Fuori Dal Coro sospesa per un periodo relativamente lungo dalle attività proprio perché sprovvista di green pass.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Eppure non serviva, e non è mai servito a fermare il contagio. lo sappiamo per bocca di Janine Small, che ha sostituito il Ceo di Pfizer nella contestata seduta al #Parlamento Europeo. Rispondendo all’eurodeputato Rob Roos, dopo essersi fatta una sana risata, la funzionaria del colosso farmaceutico ha sostanzialmente ammesso che test sulla trasmissibilità del virus dei vaccinati non ne sono mai stati fatti. Questo, dice lei, "per andare alla velocità della #scienza".
Lo sfogo di Raffaella Regoli sui suoi profili social.