Arriva in tavola la nuova follia neoliberale: insetti e larve saranno il cibo del futuro – Fusaro

Leggo che negli eventi ufficiali in Finlandia è stata bandita la carne, in compenso in tutta Europa viene sempre più sdoganato l’uso degli #insetti a tavola. Quel che è peggio tutto questo viene appellato #progresso. Si sta già da tempo delineando una nuova e inquietante tendenza, quella a sdoganare gli insetti come nuovo #pasto prelibato, si fa per dire, dei popoli europei.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

I rotocalchi di fede #neoliberale fanno a gara nel dare entusiasticamente la notizia che presto sulle nostre tavole faranno capolinea gioiose larve e insetti. Il problema ritengo possa affrontarsi da due prospettive, culturale e socio-economica. Sul versante culturale stiamo assistendo a processi di de-identificazione, vale a dire di distruzione dell’identità culturale e financo gastronomica dei popoli. Il #nichilismo mercatista cerca di produrre il vuoto identitario e culturale. Vuole produrre il piano liscio per lo scorrimento accelerato delle merci. Il piatto unico degli insetti è la variante del pensiero unico.

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2021/11/insetti-larve-cibo-futuro-neoliberismo-fusaro/

#RadioAttività, lampi del pensiero quotidiano – Con Diego #Fusaro