Attacco alla Cgil a Roma, presidio antifascista a Torino

Dopo l’assalto alla sede nazionale della Cgil ieri a Roma durante una sedicente manifestazione No Green Pass, questa mattina alle 10 centinaia di persone si sono ritrovate davanti alla sede del sindacato in via Pedrotti a Torino per un presidio antifascista. La segrataria torinese Valfrè ha chiesto al Parlamento di rendere illegali quei partiti che si richiamano all’ideologia fascista. Sono intervenuti anche il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Lo Russo e quello di centrodestra Paolo Damilano. Ecco cosa hanno dichiarato. .Servizio Maurizio Ternavasio, video Daniele Solavaggione (agenzia Reporters)