#Berlino: no-vax e antifa si accusano a vicenda

Lunedì a #Berlino si è svolta una nuova ondata di proteste contro l’obbligo vaccinale alla quale, secondo i rapporti della polizia, hanno preso parte circa 800 dimostranti. I manifestanti sono passati per la capitale tedesca esponendo cartelli e striscioni con le scritte che chiedevano l’autonomia e la libertà di decidere da soli se ci si vuole vaccinare o meno. Nello stesso tempo a Berlino ha avuto luogo una protesta degli #Antifa che accusavano i no-vax di essere “fascisti”. La polizia ha sorvegliato tutti i due eventi.

ATTENZIONE: La posizione dei manifestanti non corrisponde alla posizione del governo e delle autorità sanitarie.

Per rimanere aggiornato seguici su Telegram https://t.me/sputnikitalia

Seguici anche su:
Facebook: https://www.facebook.com/it.sputnik/
Telegram: https://t.me/sputnikitalia