Bonus tv 2021 da 100 euro, come funziona e chi ne ha diritto

Previsto nel Decreto Sostegni, sarà disponibile dal 23 agosto fino al 31 dicembre 2022

Il bonus 2021 da 100 euro per l’acquisto di una nuova tv, previsto nel Decreto Sostegni, è destinato a tutte le famiglie, senza limiti di reddito. A differenza dell’incentivo da 50 euro, riservato a chi ha un Isee inferiore a 20 mila euro, quello da 100 sarà a disposizione di tutti. In Italia ci sono 9 milioni di apparecchi non adatti ai nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC), che saranno operativi dal 2022. Il bonus sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022, salvo che il fondo con lo stanziamento da 220 milioni non si esaurisca prima. I requisiti per accedere al bonus sono tre: la residenza in Italia, il pagamento in regola del canone Rai e la rottamazione di un televisore. Due le modalità per rottamare una vecchia tv: consegnare l’apparecchio al momento dell’acquisto. Smaltirlo in una discarica autorizzata: il modulo rilasciato dovrà essere consegnato al rivenditore per ottenere lo sconto. Sarà possibile fare richiesta di un solo bonus a nucleo familiare. ( Ansa – CorriereTv ). Guarda il video su Corriere: https://video.corriere.it/economia/bonus-tv-2021-100-euro-come-funziona-chi-ne-ha-diritto/b45f9902-035a-11ec-a781-2e5fd3899a69