Calenda: spiace per Letta, Pd ormai ha dentro pulsione populista

https://www.youtube.com/watch?v=5NrZNb2fwug

Roma, 26 set. (askanews) – "A me dispiace per Enrico Letta, è una persona che considero per bene e un europeista che ha tenuto la barra dritta su delle questioni di politica estera e questo gli va riconosciuto, ma giuro che da lì in poi non ho capito niente di quello che voleva fare, come lo voleva fare e con chi. E questo non migliorerà perché il Pd ha ormai dentro una pulsione populista fortissima. Quello che fanno è pensare di poter tenere tutto dentro e non può funzionare, e quindi andiamo dalla Taverna alla Bonino e non può funzionare. Penso sia una situazione destinata a esplodere".
Così il leader di Azione Carlo Calenda in conferenza stampa commentando l’esito del voto e rispondendo a una domanda su un eventuale dialogo con il Pd.