CASI “FLEXIMAN” E PRESSIONI FISCALI ▷ TARALLO: “AUTOVELOX? COSÌ DIVENTANO BANCOMAT PER I COMUNI”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Casi #Fleximan: hanno arrestato una persona in Piemonte, però continua questo assalto agli autovelox che non va sottovalutato. Si tratta di una #manifestazione data da un’enorme insofferenza, un malessere che riguarda la pressione fiscale, i conti da pagare, gli stipendi bassi e alla fine c’è la ciliegina sulla torta dell’autovelox. La gente lo va a tagliare, mentre in altre città c’è questa bella trovata del controllo del traffico delle città a 30 all’ora.
Dalla questione #Sinner, dalla pressione fiscale, dalla residenza #Montecarlo possiamo arrivare poi a trattare anche questo tipo di problemi.
Francesco #Borgonovo e il giornalista Carlo #Tarallo portano alla luce i retroscena degli ormai conosciuti "Fleximan".

L’autovelox è una delle più grandi ipocrisie italiane, perché nasce come sacrosanto modo per regolare la velocità sulle strade a scorrimento veloce e quindi per evitare incidenti. Dopodiché, invece, diventa un bancomat per i comuni essenzialmente.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: