Confronto tra Lo Russo, Damilano e Sganga organizzato dai sindacati: “Priorità al lavoro”

La centralità del lavoro e il ruolo dei corpi intermedi e delle organizzazioni sindacali. Sono due temi che hanno messo d’accordo i candidati sindaco Paolo Damilano (centrodestra), Stefano Lo Russo (centrosinistra) e Valentina Sganga (M5S-Verdi) che hanno delineato oggi le loro ricette per il rilancio di Torino nel confronto promosso da Cgil, Cisl e Uil. I segretari Enrica Valfrè (Cgil), Domenico Lo Bianco (Cisl) e Gianno Cortese (Uil) hanno chiesto al nuovo sindaco un "patto per garantire crescita e riduzione delle diseguaglianze". E  i tre sfidanti si sono detti disponibili al confronto con le forze economiche e sociali anche se hanno proposte diverse da mettere sul tavolo. Servizio di Maurizio Tropeano, video di Daniele Solavaggione (Ag. Reporters)