Coprifuoco si? Coprifuoco no? Lo spostiamo alle 23? Lo aboliamo? Il mio punto di vista!

Scuola: 70% in presenza ma con deroghe di fatto
Il punto che ha fatto più discutere è ancora quello della scuola. Il governo ha stabilito che fin da lunedì in zona gialla e arancione tutti i ragazzi delle elementari e delle medie saranno tra i banchi, mentre in quelle superiori la presenza sarà almeno al 70% e fino al 100%. In zona rossa tutti presenti fino alla terza media, mentre alle superiori l’attività in classe si svolgerà almeno al 50%.

Numeri contestati dalle Regioni. Nella trattativa con il Governo i presidenti regionali avevano indicato il 60% come tetto massimo raggiungibile per il rientro in classe degli studenti delle superiori, tenuto conto dei problemi sul fronte trasporti e del rischio che i ritorni in classe diano nuova linfa ai contagi. Massimiliano Fedriga, presidente della conferenza delle Regioni, ha parlato di una collaborazione “incrinata”: «In Consiglio dei ministri è stato cambiato un accordo siglato tra istituzioni e questo è un precedente molto grave, non credo sia mai successo».

Nuovo decreto anti-Covid, il coprifuoco resta alle 22: la Lega si astiene in Cdm
Arriva il pass verde per gli spostamenti fra regioni
Decreto Covid: domande e risposte, dal pass verde alla riapertura di stadi, palestre e piscine
La ministra agli Affari regionali, Maria Stella Gelmini, ha chiarito: «Sulla didattica in presenza le Regioni avevano chiesto di partire dal 60% e in questo senso avevamo raggiunto un accordo. Draghi ha chiesto di fare uno sforzo ulteriore, ha posto un obiettivo minimo più alto, per cercare di far tutti meglio, ogni giorno. Nel decreto ci sarà scritto il 70%: ma non metteremo a rischio nessuno. Se non sarà possibile assicurare queste quote, Regioni ed enti locali potranno derogare. Stiamo lavorando per trovare la quadra». Trovata, apparentemente, in un testo in cui le deroghe alla quota del 70% non sono citate ma nemmeno vietate ai singoli istituti. Mentre nessuna deroga è possibile ai presidenti di regione sulla scuola tutta in presenza in qualsiasi fascia (rossa, arancione e gialla) alle elementari e alle medie. E almeno al 50% alle superiori. A meno di casi di «eccezionale e straordinaria necessità, dovuta alla presenza di focolai o al rischio estremamente elevato di diffusione del virus SARS-CoV-2 o di sue varianti nella popolazione scolastica».

Coprifuoco: la richiesta di slittamento dalle 22 alle 23
L’altra questione che agita ancora il dibattito è l’orario del coprifuoco, confermato dal decreto alle ore 22. Uno dei motivi che hanno spinto Matteo Salvini a non far votare il provvedimento dai tre ministri leghisti in Consiglio dei ministri e uno dei punti che i presidenti delle Regioni chiedono al premier Mario Draghi di rivedere. «In ragione dell’approssimarsi della stagione estiva caratterizzata dall’ora legale e in considerazione della riapertura delle attività sociali e culturali – scrivono in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio -, si propone di valutare il differimento dell’interruzione delle attività e della mobilità dalle ore 22 alle ore 23».

Il tagliando
L’orario del coprifuoco, ha rassicurato la ministra, non sarà lo stesso per tutta la durata del provvedimento. «Il fatto che nel testo del decreto varato ieri non sia stato riprogrammato il coprifuoco, non significa che durerà fino al 31 luglio. Questa è una lettura distorta del provvedimento». E ha aggiunto: «Sono assolutamente certa che presto il coprifuoco sarà solo un brutto ricordo. È lo stesso decreto a dirlo, precisando che il Consiglio dei ministri potrà intervenire nelle prossime settimane, con tagliandi periodici al dl, modificando sia le regole per le riaperture che gli orari del coprifuoco».

🔴 CONTENUTI ESCLUSIVI SOLO SUL NOSTRO SITO E TELEGRAM👇
🤳 VISITA IL NOSTRO SITO: https://raffaelepalermonews.com
🤳 ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM: https://t.me/raffaelepalermonews

🔴 SE RITIENI UTILE IL NOSTRO LAVORO SOSTIENILO👇
❤️ Abbonati a Patreon: https://www.patreon.com/raffaelepalermo
❤️ Supportaci con una Donazione libera: https://paypal.me/rafftrader
❤️ Supportaci con una Donazione Mensile: https://bit.ly/3czWN7m
Se sei già Abbonato o hai Donato entra nel Gruppo Riservato ai Soli Abbonati su Telegram

🔴 ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI👇
🤳 ISCRIVITI A QUESTO CANALE: http://bit.ly/IscrivitiSuYoutube
🤳 ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM: https://t.me/raffaelepalermonews
🤳 ISCRIVITI AL SECONDO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/37ftqT9

🔴 SEGUICI SUI SOCIAL👇
🔵 Instagram (Profilo personale): https://www.instagram.com/raffaelepalermoroma
🔵 Gruppo Facebook Pubblico: https://www.facebook.com/groups/366626081064452
🔵 Gruppo Facebook Privato: https://www.facebook.com/groups/2861388793916976

🙏 Grazie per il tuo supporto Quotidiano 🙏