Costanzo, il ricordo della Meloni: “Le mie prime partecipazioni erano al Maurizio Costanzo Show”

Costanzo, il ricordo della Meloni: "Le mie prime partecipazioni erano al Maurizio Costanzo Show"

La Premier ricorda il giornalista scomparso.

POLITICA (Roma). La Premier Giorgia Meloni in visita alla camera ardente allestita in Campidoglio per Maurizio Costanzo. "Ci lascia l’eredità di un grande giornalismo capace di dialogare con tutti. Lui aveva le sue idee, ma sapeva ascoltare e capire anche dal lato umano. É stato un grandissimo scopritore di talenti, capace di scovare in chi non aveva ancora grandi responsabilità cosa potesse dare. Sono legata a lui da ricordi antichi, non sono un talento che ha scoperto ma le mie primissime partecipazioni televisive erano al Maurizio Costanzo Show. Mi faceva rivedere quei video, avevo 17 anni. Ha trascorso e saputo raccontare la storia del nostro paese con un chiaro punti di vista sulle vicende. Perdiamo un grande giornalista" (Luigi Pellicone/alanews)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
ho lasciato Maurizio Costanzo lascia l’eredità di un grande giornalismo gli un giornalismo capace di dialogare con tutti capace di capire che alla fine la dimensione umana delle cose è molto importante perché lui era sicuramente la persona che aveva le sue idee Ma questo non gli impediva di cercare di capire tutti e gli interessava moltissimo il carattere umano delle persone non c’ero moltissimi di giornalisti che sappiano fare quello che ha fatto Maurizio Costanzo in questi anni è stato un grandissimo scopritore di talenti era una persona alla quale piaceva anche trovare in persone che apparentemente diciamo non avevano ancora responsabilità cercare di capire no che cosa potessero dare e io sono legata Diciamo a lui da ricordi molto antichi perché dice non potrei dire che sono un talento che ha scoperto da sicuramente la mia prima primissime partecipazioni televisive eravamo litio Costanzo Show e parliamo di tantissimi anni fa io rivedo quei video che lui puntualmente mi faceva rivedere ogni volta che mi vede Inter intervista di recente ti dicevo Ti prego non farlo no però alla fine è sommare se io avevo più o meno 17 anni e quindi è una persona che ha attraversato tanta parte della nostra storia Nazionale che sapeva raccontarla che aveva un suo Chiaro punto di vista sulle vicende e perdiamo un grande Grazie

Condividi: