Covid e Vaticano, l’ateismo della chiesa di Bergoglio svelato in un articolo: “Ecco la salvezza”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

▷ COMPILA IL QUESTIONARIO, ASCOLTA LA TUA VOGLIA DI ESPRIMERTI: http://q.opinioni.net/access/radioradio.php?prov=site2

Leggo sul sito Vaticanews, in data 12 agosto 2022, una notizia che non può non attirare la mia attenzione. Così dice #Vaticanews: "Covid: i vaccini, un atto d’amore per salvarci insieme". Nell’articolo viene precisato: "Pandemia e magistero di #Francesco: una serie di video, in collaborazione con il Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale e la Commissione vaticana #Covid-19, ripropone gli insegnamenti del Papa sulla crisi sanitaria mondiale per riaffermare che dalla crisi non si esce uguali ma migliori o peggiori. E ‘non si esce da soli’ ma ‘prendendo l’altro per mano’.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Vaticanews è un organo ufficiale del Vaticano. In primo luogo non sfugga come la #salus, la salvezza, sia invece divenuta salus come salute del proprio corpo. L’intera storia del nostro Occidente ci insegna come la salus abbia coinciso con la semplice salvezza del proprio corpo cioè con la propria salute: dai greci fin ai martiri cristiani.

La #salvezza coincideva con un’idea più grande rispetto a quella della semplice sopravvivenza del proprio corpo. Era una idea che investiva l’aldilà mai coincideva con la semplice sopravvivenza del proprio io. Oggi nel tempo del #nichilismo sembra che non si creda più in nulla di grande, in nessuna aspettativa di al di là o di società redente. L’unica aspettativa sta nella salvezza del proprio corpo.