CRESCE IL RAGGIO D’AZIONE DELLA CENSURA ▷ “USANO LA PAROLA SCIENZA PER SILENZIARE VOCI DIVERGENTI”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"La cosa più sconvolgente è che ci sia qualcuno che pretende di imporre dall’alto cosa sia vero e cosa sia falso e non permetta la discussione su quei temi. C’è un #potere che ha deciso che su certe cose la verità è quella e non si può discutere, e chi provi a discuterla viene perciò stesso silenziato. Questo è pericolosissimo, oltre a essere del tutto fuori dai parametri di ogni idea di #democrazia".

Una pericolosa deriva denunciata da Diego Fusaro, che condanna "Il fatto che qualcuno, un’autorità, ci possa dire cosa possiamo pensare e cosa non possiamo pensare è di una gravità inaudita".
Eppure viviamo in un periodo dove dalla #pandemia in poi, la parola "scienza" è stata utilizzata per silenziare pareri discordanti con la narrazione dominante.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: