Crisi finanziaria? L’unica crisi è quella di accettare per tutta la vita di esser presi in giro

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

▷ COMPILA IL QUESTIONARIO, ASCOLTA LA TUA VOGLIA DI ESPRIMERTI: http://q.opinioni.net/access/radioradio.php?prov=site2

Il recupero dopo la cosiddetta ‘#crisifinanziaria’. Da questa ‘crisi’, le #corporazioniamericane hanno non solo recuperato la botta, ma hanno incrementato – e di molto – gli utili netti, cioè quelli pagati dopo le #tasse. Questo è ciò che è accaduto un paio di anni dopo quella che vi raccontano essere stata una ‘crisi’. E le #famiglie? Anche loro hanno recuperato la botta di quella che ti raccontano essere stata una ‘crisi’? Come no. Basta andare a vedere i dati su un arco di vent’anni: per le famiglie americane, il modello della crescita non ha funzionato.

Le #imprese e le grandi corporazioni hanno fatto un mucchio di utili dopo le crisi; le famiglie – il cui #redditomedio era cresciuto leggermente (molto meno degli utili delle corporazioni) – quando c’è stata l’inversione tra #economiaproduttiva e #finanza, hanno visto le carte crollare, hanno visto precipitare il reddito familiare. Precipitare fino a dove? Fino al punto di partenza, cioè all’equivalente di trent’anni prima. ‘Che sfortuna’, vi hanno raccontato, ‘colpa della crisi’. ‘Chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto, scordiamoci il passato’, dicono a #Napoli.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Il punto è sostanzialmente questo: il fatto che ormai vi raccontano da trent’anni che c’è una crisi. Io è da sempre che sento raccontare di questa crisi, mi ricorda tanto il #DesertodeiTartari di #DinoBuzzati. L’unica crisi è quella di accettare per tutta la vita di esser presi in giro da qualcun altro.

#MalvezziQuotidiani – L’#EconomiaUmanistica spiegata bene con #ValerioMalvezzi