Dea: “In Israele quasi tutti i ricoverati erano stati vaccinati”

In Israele è partita la campagna per invitare i cittadini ad effettuare la terza dose di Pfizer perché due evidentemente non bastano. Come dimostrano i dati forniti dallo stesso ministero della Sanità di Israele, quasi tutti i malati gravi che arrivano negli ospedali avevano ultimato il ciclo vaccinale. Anziché prendere atto del colossale fallimento di una campagna fondata su un cumulo di menzogne, il governo Bennett continua imperterrito a proporre le stesse ricette già fallite. Dea: "Siamo dentro un clima da delirio mistico e religioso che non ha più nulla di scientifico"

P.s. Guarda il lavoro di Dea a questo link https://www.youtube.com/watch?v=1U81FhdLT9w

_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://www.visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv