Debiti italiani: quello esploso è il privato. Vi spiego perché ci hanno raccontato bugie per anni

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

#Debitopubblico o debito privato? La variazione del debito pubblico italiano in percentuale sul #PIL (prodotto interno lordo), prima e dopo l’entrata nell’ #Euro, non è esattamente quella che ci hanno raccontato per anni.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Ogni sera senti al telegiornale che il debito pubblico è il principale problema del momento. Ogni giorno i giornali scrivono del progetto pubblico, dicendo in soldoni due cose: il debito pubblico in #Europa è esploso e ha causato la crisi, dunque soprattutto nei paesi che non controllano i conti pubblici, i ‘maiali’. Non è forse vero? Tramite le fonti Europa (che si presume essere la più attendibile) e la #BancaCentraleEuropea (quella che presiedeva il Presidente #Draghi), si può notare che durante il periodo antecedente alla crisi finanziaria del 2008, i debiti pubblici, i cosiddetti ‘pigs’ (ricordi ‘maiali’ perché ‘pigs’ in inglese ricorda i maiali) non solo non erano aumentati ma erano addirittura diminuiti.

Quindi tutto il periodo antecedente alla crisi finanziaria del 2008, i paesi con i debiti pubblici che sono definiti ‘maiali’ (tra cui ci siamo anche noi) non erano aumentati, ma dall’entrata dell’Euro fino alla crisi del 2007-2008 non è vero che è esploso il debito pubblico. Quello che è esploso è il debito privato. Quello che voi vedete nelle vostre famiglie e che le imprese conoscono molto bene. Le fonti sono la #BancaMondiale e la Banca Centrale Europea.

E allora, perché alla gente non si dicono tutte queste cose? Semplice, perché la gente non deve capire.

#MalvezziQuotidiani – Pillole di #EconomiaUmanistica con Valerio #Malvezzi