DENUNCE EFFETTI AVVERSI, “LA CASSAZIONE HA ORIENTATO LE SENTENZE” ▷ ZAMBRANO: ECCO COSA HO SCOPERTO

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Mai avremmo immaginato che il procedimento scientifico si sarebbe basato prima o poi su princìpi evidenti per sé.
E invece negli anni il procedere per aggiornamenti, adattamenti a situazioni più chiare, sembra essere stato sostituito da assiomi non dissipabili. La possibile conseguenza? Che le azioni potrebbero poi non andare di pari passo con l’evoluzione delle situazioni. Altre volte, addirittura, le azioni anzi potrebbero anticiparle. Sembra essere il caso che Andrea Zambrano racconta ai nostri microfoni.

Il giornalista de La Nuova Bussola Quotidiana in un articolo pubblicato di recente tira in ballo #Covid, #vaccini ed #effettiavversi. Li collega al controverso e delicato ambito burocratico e giudiziario. Quei casi di effetti avversi da vaccino sono stati nell’era pandemica spesso sottostimati dai più. Una presa di posizione che, dice il giornalista, potrebbe trovare la sua nascita nella Cassazione, in particolare nell’ufficio del Massimario. Su lavoratori sprovvisti di Green Pass, o semplicemente sui danneggiati, ci sarebbe stata una direzione "unilaterale".
L’intervento integrale a Un Giorno Speciale del 13 febbraio.

#Costituzione #legge

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: