Disinteressati perfino delle sorti del vicino: il capitalismo che tenta di abolire le particolarità

#▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Il “discorso del capitalista”, come lo chiamava #Lacan, giudica oggi ingiustificata la sopravvivenza di #identità e #culture particolari. Lo fa dacché ritiene che legittima sia, in senso proprio, soltanto l’umanità con la U maiuscola. Il mendace teorema globalcapitalistico presenta infatti il particolare delle culture e l’universale umano come antitetici, proprio in ciò sta il suo erramento: il pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto, proprio del #globalcapitalismo, ignora il fatto che – per dirla con #Hegel – l’#umanità stessa è per sua natura un universale concreto, esiste cioè in quanto universale nelle culture particolari in cui si determina. Detto altrimenti: l’umanità non esiste come universale astratto separato dalle culture particolari, al contrario l’umanità esiste come universale concreto, cioè nelle culture particolari che animano l’umanità.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Dal punto di vista del discorso unico #politicamentecorretto, ciascun popolo per essere pienamente umano dovrebbe dunque rinunziare alla propria particolarità dunque (alla propria tradizione, alla propria identità, alla propria cultura). In tal guisa, tuttavia, non si attua l’umanità ma la si annichilisce e proprio in ragione del fatto che l’umanità, come si è poc’anzi detto, esiste come universale concreto. Cosicché, questo il punto nodale, annientando le culture particolari non si realizza l’umanità ma la si annichilisce dato che essa esiste soltanto nelle culture particolari. La promessa di attuazione piena dell’umanità per il tramite della rinunzia al particolare di ciascun popolo non attua dunque l’umanità ma le perverte nel nulla della #civiltà tecnomorfa dacché la muta in semplice appendice dei processi di valorizzazione del valore capitalistico. Per esprimerci ancora con Hegel si precipita così nel pozzo indeterminato dell’universale astratto.

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2022/07/disinteressati-perfino-delle-sorti-del-vicino-il-capitalismo-che-tenta-di-abolire-le-particolarita/

#RadioAttività – Lampi del pensiero quotidiano con #DiegoFusaro