Dopo 8 anni l’UE decide di fare luce: innescarono una crisi bancaria, ma l’Italia era innocente

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Parliamo di un tema che in realtà risale ad otto anni fa, e forse molti di voi ricorderanno quando scrivevo e parlavo del tema delle banche italiane e dei presunti aiuti di Stato. Ebbene dopo otto lunghi anni, il caso è stato chiuso ma ormai il danno è stato fatto: la #Commissione Europea ha stabilito definitivamente che il sostegno fornito dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi a Banca Tercas non costituisce aiuto di #Stato. Quindi quella notizia di otto anni fa era, effettivamente, come io sostenevo, una cosa non vera.

A marzo del 2021, la Corte di Giustizia ha confermato il giudizio del Tribunale e in questi giorni, quindi due anni dopo, la Commissione ha rivalutato ancora il caso in conformità con i giudizi dei tribunali europei, concludendo che i fondi concessi dal Fondo Interbancario dei Depositi a Tercas non erano riconducibili all’Italia. E quindi non hanno rappresentato un aiuto di Stato illegale.
#UE #Europa #Economia #Italia

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/