Eitan, cure Covid e diritti: la versione di Sgarbi

Prendiamo due casi trattati sui giornali: quello del convegno in Senato sulle cure alternative del Covid e l’altro sul presunto "rapimento" del bimbo Eitan da parte del nonno in Israele. Sul primo punto va detto che in una democrazia è diritto di un parlamentare convocare convegni come preferisce: ma ormai esiste solo una verità unica e non si può neppure dire qualcosa di diverso. Stessa cosa sulla questione del bimbo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone: io ho una posizione non allineata. E in questo video vi spiego perché in Italia bisogna ripristinare il libero dibattito che è fondamento la democrazia…

Vittorio Sgarbi, 14 settembre 2021