Eitan, il legale: “Bambino parte civile, ma lavoriamo ad accordo in famiglia”

Eitan, il legale: "Bambino parte civile, ma lavoriamo ad accordo in famiglia"

"Piccolo segue percorso di cure, vuole mettersi tragedia alle spalle"

CRONACA (Pavia). Il piccolo Eitan, unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone, "sta seguendo un percorso di cure, sta cercando di reinserirsi gradualmente in un normale contesto sociale" per "mettersi al più presto alle spalle questa immane tragedia". Lo ha detto l’avvocato Fabrizio Ventimiglia al termine dell’udienza preliminare a carico del nonno di Eitan, Shmuel Peleg, e del suo presunto complice, Gabriel Alon Abutbul, nel quale il bambino si è costituito parte civile. (Alessandro Boldrini/alanews)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
avvocato Ventimiglia che cosa è successo e oggi c’è stata la prima udienza di questa vicenda che tutti conoscete non scendo direttamente molto delicata molto complessa che si innesta su un contesto già molto drammatico per i noti fatti di Verbania che peraltro sono proprio in corso di accertamento oggi quelle gravissime omissioni che sono state riscontrate qui e c’è una partita punto diversa molto delicata per il minore Se oggi riusciamo a formalizzato questa costituzione di parte civile ma è nell’interesse di tutti quella di riuscire a diciamo a concludere questa vicenda nel più breve tempo possibile anche diciamo cercando di giocare un po’ di acqua sul fuoco e quindi di non un ulteriormente aumentare questo clima di litigio di azioni per nucleo familiare poi se la ufficio non ci stiamo lavorando proprio in questi termini e il giudice ha concesso un breve l’invio di qualche settimana il professor inviato il 13 dicembre proprio per consentire alle parti di proseguire a tutte le voli Real di proseguire con questo spirito collaborativo e continuativo l’eventuale risarcimento a cosa servirà Evidentemente si tratta di un risarcimento legato alle esigenze di vita di studio di cura del minore in questi come stai Come sta sta comprensibilmente come un bambino che viene fuori da una tragedia di questo tipo sta seguendo un percorso di cura e sta cercando inserirsi gradualmente normale con te stesso bisogna mettersi al più presto alle spalle tutta questa immane tragedia