Festival Green&Blue, Cingolani sulla transizione ecologica: “Sfida senza fare massacro sociale”

"Sarò chiaro, la sfida della transizione ecologica dev’essere anche giusta: si potrebbe andare più veloci ma si farebbe un massacro sociale; andare troppo piano sarebbe un massacro ecologico e più pericoloso perché globale. Questa è una maratona e non una gara di 100 metri". Queste le parole del ministro alla Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, durante il suo intervento al Festival Green&Blue. "La guerra non è una scusa per rallentare sull’ambiente. Il PNRR ci mette a disposizione 5 anni che serviranno come motore per far partire il missile della transizione, che verrà poi valutata nel 2050 con il Net Zero Transition Repor. L’obiettivo sarà fare in modo che nei 25 anni dopo il PNRR il progetto cammini sulle sue gambe. Solo così comprenderemo se avremo lavorato bene senza fare massacri sociali". .  .Video di Edoardo Bianchi e Daniele Alberti