Finalmente è stato dimostrato l’errore dell’UE! I parametri di Maastricht sono antiscientifici

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

▷ COMPILA IL QUESTIONARIO, ASCOLTA LA TUA VOGLIA DI ESPRIMERTI: http://q.opinioni.net/access/radioradio.php?prov=site2

La si smetta di invocare politiche di #surplus di #bilancio, cioè di rigore perché lo abbiamo fatto per trent’anni, e tali soldi – tolti alle #famiglie – sono andati a pagare la quota per interessi speculativi sempre crescenti. Che senso ha tagliare la #spesapubblica se si distrugge la #crescita? Si presti molta attenzione alle lusinghe dei nuovi strumenti, delle nuove sigle europee perché ci chiederanno di fare #investimenti, ma di tagliare #spesacorrente. Come dire che bisogna ristrutturare la casa, ma poi bisogna tagliare sulla spesa per il #riscaldamento o il cibo della famiglia. Il divario tra surplus di #avanzoprimarioaccumulato e la spesa per interessi accumulati non può quindi ridursi per ragioni di #matematicafinanziaria.

Anche nei #programmielettorali sentirete parlare di mettere a posto i #contipubblici e vedrete che poi, subito dopo le #elezioni, anche le promesse, gli slogan… Passerà tutto in cavalleria. Perché? Perché siamo ricattabili, questa è la verità. Perché, come dicevo, sull’avanzo primario (la differenza tra le entrate di uno #Stato e le sue uscite al netto degli #interessi) noi siamo tra i virtuosi. Eppure, ci continuano a dire di tagliare la spesa pubblica e poi di fare gli #investimentigreen piuttosto che in #innovazionetecnologica o le cose più strane.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Le sigle che voi leggete, come il ‘#PNRR‘ – che è già morto, vecchio – sono tutte follie perché è come dire, appunto, che dobbiamo ristrutturare una casa, ma poi bisogna ridurre le spese di riscaldamento o quelle per mettere la spesa in frigorifero. È una follia. È un modo di ragionare ormai – quello dell’#UnioneEuropea – sclerotizzato su dei #diktat. E per altro è stato dimostrato, anche recentemente dagli studi del #Senato, che i parametri del #TrattatodiMaastricht sono anti-scientifici e soffocano la crescita.

Ci son voluti trent’anni per capire quello che io dico da anni, ma ormai lo dice anche l’#UfficioStudidelSenato italiano. Io ho semplicemente anticipato di alcuni anni delle cose che pian piano verranno alla luce: oggi lo dice l’Ufficio Studi del Senato, domani lo dirà quello della #Camera e prima o poi lo diranno tutti. La soluzione – ormai la sapete – è quella di #EconomiaUmanistica.

#MalvezziQuotidiani – L’Economia Umanistica spiegata bene con #ValerioMalvezzi