Firenze, sostegno ai familiari delle vittime della strada. Borgogni: “Mai più soli”

Firenze, sostegno ai familiari delle vittime della strada. Borgogni: "Mai più soli"

La presidente della Onlus: "E’ un aiuto fondamentale davanti a queste tragedie"

CRONACA (Firenze). Stamattina a Firenze è stato presentato un progetto di sostegno a quanti perdono un familiare in incidenti stradali. Il progetto dal titolo ‘Mai più soli’ è stato presentato dall’associazione Gabriele Borgogni Onlus. Valentina: "Nel 2004 quando mio fratello è stato ucciso da una persona alla guida in stato di ebbrezza, questo progetto di sostegno psicologico non c’era. Io e i miei familiari non abbiamo avuto nessun supporto, che è fondamentale. Dal 2017 abbiamo potuto realizzarlo nel Comune di Firenze. E’ importante estenderlo a tutti gli altri Comuni. Abbiamo deciso di chiamarlo ‘Mai più soli’ perché i familiari delle vittime della strada si sentano vicini". (Emanuele De Lucia/alanews)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
quelle condizioni che sono tutto grazie al cinema Stella supporto in quel momento ma nel 2004 quando mio fratello è ucciso da una persona che guida in stato di ebbrezza questo progetto non c’era Quindi io e familiare non abbiamo avuto nessun supporto psicologico Per noi è importantissimo da 2017 abbiamo potuto realizzarlo nel comune di Firenze ma secondo noi è veramente fondamentale cosa estenderlo anche agli altri comuni perché è importante che tutti i familiari e tutti gli operatori che trattano questo questa violenza così male ai nostri giorni possono supportare di un aiuto genitori nei loro luoghi esattamente infatti è così che abbiamo chiamato questo progetto Mai più soli perché durante un accadimento così così imprevedibile violento vogliamo stare vicino ai Familiari della della vittime della strada