FRAJESE UMILIA GLI SCERIFFI DELLE RESTRIZIONI ▷ “LA VERITÀ INIZIA A FILTRARE COME ACQUA NELLE CREPE”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Alla fine molte verità che nel biennio pandemico venivano relegate a eresie, stanno uscendo fuori. Di Esempi ce ne sono a bizzeffe. Dallo studio che dimostra come la #spike indotta dai vaccini può essere responsabile degli eventi avversi e del long Covid a quello sull’#immunità naturale, secondo cui la memoria immunologica di chi ha contratto il virus permane a lungo e contro qualsiasi variante, passando per l’#ammissione a favore di telecamere degli alti vertici della #Pfizer sui test mai condotti riguardo la trasmissibilità del virus nei vaccinati.
Su tutto questo – e molto più – è stata costruita un’impalcatura che ha distrutto l’economia nazionale e le menti dei più giovani, tenuto fuori dai locali pubblici milioni di persone e stimolato una narrazione aggressiva nei confronti dei non vaccinati.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

A distanza di due anni praticamente tutti gli assiomi ritenuti incontestabili da politici e debunker vari, cadono l’uno dopo l’altro, lasciando un’amarezza, quando non un revanscismo, che adesso grida vendetta.
A tradurre in parole questo sentimento di rivalsa il Prof. Vanni #Frajese – ancora sospeso – a ‘Un Giorno Speciale’.