Fulvio Grimaldi – Afghanistan: è finito il ventennio Neocon? – Sancho Special

L’ultima offensiva dei Taliban è stata decisiva: il 12 agosto hanno preso contemporaneamente Ghazni, Kandahar e Herat, assicurandosi così il controllo di tre quarti dell’Afghanistan.
Siamo così a un passo dalla fine di un incubo iniziato vent’anni fa, quando la cricca Neocon (Rumsfield, Cheney & Co.) lo invase, attribuendo falsamente l’11 settembre – ormai conclamato "Inside Job" – al saudita Osama Bin Laden e seguaci.
Per la sua posizione strategica tra il Medio Oriente e i giacimenti asiatici, al centro tra l’area russo-cinese e l’occidente, l’Afghanistan è uno snodo cruciale nello scacchiere geopolitico.
Inoltre, è il principale – se non esclusivo – produttore di oppio, fondamentale nel mercato degli stupefacenti e degli oppioidi legali.
Qual è la sua storia? quale il suo destino? Vi diamo il benvenuto a un nuovo interessante, ricchissimo, avvincente appuntamento con Fulvio Grimaldi, miniera d’oro di geo-politica.
"Sancho. Settimanale d’attualità con Fulvio Grimaldi" da un’idea di Giuseppe Russo. Conduce Marco Di Mauro. Videoproduzione Bagony Snikett.
Buona Visione!