“Gas russo in diminuzione”, si avverano le previsioni peggiori: l’Europa pronta a diventare colonia

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

"Quod erat demonstrandum. Tutto come da copione. Di cosa stiamo parlando? Delle #sanzioni alla #Russia, naturalmente, che non soltanto non hanno sortito alcun effetto sulla Russia stessa ma alla fine hanno prodotto quello che abbiamo, già da tempo, definito l’"effetto boomerang".

Chiamo "effetto boomerang" quello relativo alle sanzioni per cui il sanzionato non viene colpito dalle sanzioni che invece come un boomerang tornano in dietro e colpiscono con veemenza alla testa il sanzionante. Si, perché le sanzioni alla Russia sono il primo caso nella storia umana di sanzioni che vanno a nocumento non già del sanzionato come pure sarebbe ragionevole, bensì del sanzionante, che finisce per essere colpito dalle sue stesse sanzioni.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Abbiamo visto in questi mesi la Russia, che non soltanto non veniva nemmeno scalfita dalle sanzioni che senza tregua venivano prodotte dall’#Europa (siamo arrivati proprio in questi giorni al sesto pacchetto di sanzioni) ma anzi appariva ogni settimana rinvigorita, ringalluzzita di fronte alle sanzioni, che non soltanto non la sfioravano neppure ma che sembravano anzi darle forza. Mai il rublo è stato così forte mai la Russia appare vigorosa.

#RadioAttività, lampi del pensiero quotidiano – Con #DiegoFusaro

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2022/06/gas-russo-in-diminuzione-si-avverano-le-previsioni-peggiori-leuropa-pronta-a-diventare-colonia/