Germania colpita dalla quarta ondata: si avverano le più fosche previsioni sull’emergenza infinita

L’emergenza epidemiologica che ormai tormenta qurella parte di mondo sotto le insegne del capitalismo da due anni potrebbe ragionevolmente intesa anche come una storia infinita, per riprendere il titolo di una nota pellicola e di un noto libro che ebbe successo alcuni lustri or sono.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Si tratta a tutti gli effetti di un’emergenza infinita che ha assunto fin da subito il sembiante di una pandemia globale a forma di rocchetto o yo-yo. Era la primavera del 2020 quando io tematizzai questa teoria. Con tale formula alludevo al fatto che l’emergenza in atto, lungi dall’esaurirsi in poco tempo, si sarebbe cronicizzata alternandosi la fase 1 con la fase 2, cristallizzandosi in una nuova normalità incardinata sul succedersi senza posa con il moto del rocchetto di fase 1 e fase 2.

#RadioAttività, lampi del pensiero quotidiano – Con #DiegoFusaro