GILETTI COLTO IN FALLO: IL DETTAGLIO DENTRO LA TRINCEA RUSSA ▷ “MA ALLORA È DAVVERO UNA MONTATURA?”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Realtà e finzione si mescolano, rendendo indistinguibili i fatti dalle #fake. Dopo le prime settimane di #guerra #Ucraina-#Russia, le scene viste in #Italia e non solo confermano vecchi detti del passato. In fin dei conti, aveva ragione Eschilo che già nel V secolo A.C. ci avvertiva che "in guerra la verità è la prima vittima". Chissà se al momento della formulazione di tale aforisma, il grande drammaturgo ateniese avesse immaginato che il suo pensiero sarebbe stato valido nell’anno 2022 D.C.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Da una parte e dall’altra, la #propaganda è entrata a pieno regime nelle trame del conflitto. Accuse di vere e proprie stragi, smentite che capovolgono le certezze date da tutti i filmati che ci vengono somministrati. Nel calderone della #comunicazione di guerra si sono inseriti a capofitto i principali #media italiani. Di colpo, le notizie dall’Ucraina hanno spodestato il regno instaurato dal #Covid per oltre due anni.

Anche il programma #NonèlArena, condotto da #MassimoGiletti, ha spostato il massimo delle attenzione su quello che sta accadendo nell’est Europa. Il noto volto televisivo è stato al centro del dibattito per la sua "missione" nel campo di battaglia, dove ha documentato alcune immagini belliche. Tra gli elogi e le polemiche intorno all’iniziativa di #Giletti, c’è un dettaglio rimasto inosservato. All’interno delle trincee russe, terreno che dovrebbe essere indurre alla massima precauzione, una svista è stata colta da Fabio #Duranti. Il commento in diretta insieme a Diego #Fusaro a Un Giorno Speciale, con Francesco Vergovich.