Gkn, il presidente di Confindustria: “Ci aspettiamo serietà dall’azienda”

Gkn, il presidente di Confindustria: "Ci aspettiamo serietà dall’azienda"

Sul post degli avvocati, il sindaco di Firenze: "È stato un errore molto grave"

CRONACA (Firenze). A margine degli interventi alla Festa del Foglio di Firenze, il sindaco Dario Nardella e il presidente nazionale di Confindustria Carlo Bonomi hanno rilasciato alcune dichiarazioni sulle ultime vicende legate alla Gkn di Campi Bisenzio. Dopo il post lasciato su Facebook dallo studio legale che difende gli interessi dell’azienda, il primo cittadino di Firenze ha sottolineato: "In un momento così difficile per il Paese con le crisi aziendali sparse per tutta l’Italia, è stato un errore molto grave. Per fortuna lo studio legale ha tolto quel post, ma sono messaggi verso cui non bisogna abbassare la guardia". Il presidente di Confindustria: "Io auspico che il processo di reindustrializzazione del sito che è stato annunciato si basi su proposte serie perché è un tema importante sul territorio, ma su tutta la filiera dell’automotive. Da più di un anno Confindustria sta dicendo che è fortemente a rischio a seguito di tutte le trasformazioni. Il Paese deve fare una riflessione importante". (Emanuele De Lucia)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
il momento così difficile per il paese con le crisi aziendali sparse in Italia con tante di allenamento in segnale sbagliato mi fa piacere che intanto lo studio legale a quanto mi risulta Ti ha tolto quel post ma sono messaggi verso i quali non Dobbiamo abbassare la guardia perché il tema delle delocalizzazione della chiusura delle Fabbriche cantelma urge tempi di quale Speriamo che arrivi presto una legge equilibrata ed efficace il processo di reindustrializzazione del sito che è stato annunciato c’erano tre proposte sul tavolo siano delle proposte serie perché è un tema importante per il territorio ovviamente però questo c’ha aperto un tema sulla filiera dell’automotive devo dire purtroppo perché è da più di un anno che Confindustria stava dicendo che ha seguito il tutte le trasformazioni che stavano avvenendo era una filiera fortemente a rischio abbiamo il tema da Raffaele me ne abbiamo avuti altri anche in altri territori il paese Adesso deve fare una riflessione importante e su quali sono le filiere strategiche io ritengo che Locomotiv sia una di queste lavorare tutti insieme Questa è la vera sfida che abbiamo di fronte