Gli albatros divorziano a causa del cambiamento climatico

Gli albatros stanno divorziando a causa del cambiamento climatico. Secondo lo studio condotto da alcuni ricercatori della Royal Society, la causa che porta gli esemplari, noti da sempre per essere monogami, alla separazione è il riscaldamento degli oceani. Gli esperti hanno esaminato 5.500 coppie nidificanti a New Island, nelle Falkland, e hanno evidenziato un collegamento diretto tra l’aumento delle temperature delle acque e l’insuccesso della riproduzione degli uccelli marini, un fattore che generalmente porta le coppie di albatros a separarsi. Normalmente, solo l’1-3% degli animali di separa, ma ora la percentuale è salita all’8%. "All’aumentare delle temperatura dei mari è più probabile il divorzio", afferma Francesco Ventura, coautore dello studio della Royal Society e ricercatore all’Università di Lisbona. "Il nostro compito è continuare a investire nella ricerca a lungo termine", conclude l’esperto. .A cura di Silvia Donnini