GOVERNO IN CHIAROSCURO, RECESSIONE ALLE PORTE

Non critico il Governo per partito preso, lo critico quando mi delude. Obiettivamente le attese erano altre, non è sufficiente fare il raffronto col precedente esecutivo, far peggio di Draghi era francamente impossibile.
E per quanto riguarda la Meloni, non ho visto la schiena dritta nei confronti di Biden, ma anche nei confronti di alcuni politici francesi che si sono permessi di apostrofare l’Italia con epiteti offensivi.
E sull’economia per ora non si può ancora dire nulla, ma la situazione sembra in netto peggioramento.