Grecia: manifestanti bruciano le bandiere della Nato e degli Usa vicino all’ambasciata americana

Un gruppo di manifestanti greci ha bruciato le bandiere degli Stati Uniti e della #Nato davanti all’ambasciata americana ad #Atene, venerdì.

La folla mostrava striscioni che denunciavano l’appartenenza alla Nato e all’UE del paese.

Michalis, uno studente universitario, ha affermato che la gente si è radunata "per protestare contro la Nato, l’#UE e tutti i meccanismi imperialisti, perché creano la guerra".

La #protesta ha coinciso con l’inizio della riunione di tre giorni della Nato ad Atene.

Per rimanere aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram https://t.me/sputnikitalia

Seguici anche su:
Facebook: https://www.facebook.com/it.sputnik/
Telegram: https://t.me/sputnikitalia