I 10 punti di Mazzucco: la proposta vincente per cambiare l’Italia

L’amico #Mazzucco di ha proposto 10 punti che sono molto interessanti e anche condivisibili. Ne voglio parlare con Andrea Stramezzi, che è stato il primo che mi ha sollecitato una riflessione.

Reintegrare il sistema elettorale delle preferenze
E mi permetto di aggiungere un’unica preferenza per evitare i giochetti di voto di scambio di cui ci parlava Mariotto Segni.

Referendum propositivo
Io vorrei addirittura, come era in Svizzera, che i referendum potessero essere fatti continuamente perché è il cittadino che deve scegliere. Aggiungiamo una cosa: possibilità di avere referendum anche in materia di trattati internazionali, si tratterà solo di fare una modifica costituzionale perché come la Brexit si è realizzata grazie a un referendum, noi potremmo cominciare a riflettere sull’uscita dell’Italia dall’Unione europea e dall’Eurozona attraverso anche un referendum.

Riabilitazione dei medici radiati
Aggiungiamo anche dei sospesi e non solo: tutte le persone che hanno subito dei danni per la sospensione devo avere anche indietro quello che gli è stato tolto perché è stata una vergogna, un ricatto di Stato.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Commissione indipendente sul Covid
Una per indagare quello che è stato fatto in questa pandemia, se ci sono responsabilità per cui l’Italia è il Paese che ha avuto più morti per abitante, e io dico che se li avessimo curati tutti, i morti non li avremmo avuti; un’altra sui vaccini, cosa c’è dentro? Hanno effetti collaterali? Funzionano? Ha un senso fare la quinta e la sesta dose, come ci proporranno a settembre-ottobre? E incrociamo i dati, vogliamo avere i dati, altrimenti non c’è scienza ma un dogma di fede.

OMS non deve avere giurisdizione politica, esecutiva sulle scelte del Ministero della Salute italiano
Non è possibile che un organismo privato finanziato da big pharma, oltre che dalla Bill Gates Foundation, debba decidere sulla nostra giurisdizione, ridateci i nostri diritti. Noi nel programma siamo per uscire dall’OMS.

Esclusione di qualsiasi forma di obbligo vaccinale. Qui si sfonda una porta aperta
Commissione indipendente 5G
Questo concetto è interessante perché io sono contrario al 5G e alle continue spinte della digitalizzazione, intanto perché è nelle mani ancora una volta di multinazionali ed élite che ci controllano, poi perché attraverso questa spinta si andrà a sostituire sempre di più il cittadino con l’intelligenza artificiale, il lavoratore con gli algoritmi.

Diritto garantito all’uso del contante
Abolizione totale di qualsiasi tetto ai prelievi
Il contante è libertà.

Art. 11 della Costituzione: no alle armi
Inviare le armi a un Paese belligerante significa entrare in guerra. Con queste sanzioni, poi, abbiamo rovinato le famiglie e le industrie italiane.

Le multinazionali devono pagare le tasse
L’Italia dev’essere una specie di Svizzera nel Mediterraneo. Ecco perché la nostra posizione nella Nato non ha senso.

La politica non può condizionare la scelta terapeutica di un medico
Bisogna tornare all’Ordine dei Medici di un tempo.

Il medico deve poter curare in scienza e coscienza
L’agricoltura
Le leggi europee ci hanno portato alle quote (es. Quote Latte), il coltivatore diretto non è tutelato. Bisogna svincolarsi da queste regole e ascoltare gli agricoltori. Stesso discorso per la pesca.

No alle aste

La Pietra di #Paragone