I GIORNALI EVITANO DI PARLARNE: IL CASO PFIZER CONTINUA AD ALIMENTARE CONTROVERSIE SU TEST VACCINALI

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Il primo giorno di insediamento è arrivato: arrivano i nuovi parlamentari. Il problema non è quando votare sotto questo frangente ma in quale modalità farlo. #LilianaSegre presiede la seduta a 100 anni dalla #MarciasuRoma, per oggi Presidente del #Senato, annunciando "E adesso tocca proprio a me presiedere in questo tempio della #democrazia". La leader di Fratelli d’Italia #GiorgiaMeloni enuncia, dal canto suo: "Saremo pronti anche velocemente per la squadra di #Governo ". Per la seconda carica dello #Stato, la maggioranza sembrerebbe puntare su Ignazio #LaRussa ( #FdI ) e su #RiccardoMolinari ( #Lega ) per la #Camera.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Continuano i dubbi e le controversie sul caso #Pfizer: è la stessa responsabile commerciale di Pfizer (Janine Small) che infatti ammette "Non è stato testato per prevenire l’infezione", riferendosi al vaccino #antiCovid tanto imposto alla popolazione italiana e propagandato come forma ‘libertà’ dal contagio. Nessuno ne parla realmente, tanto che una spiegazione potrebbe essere la presenza del logo della casa farmaceutica su alcune testate. Coincidenza?

Sul fronte bellico #russo-ucraino continuano i paradossi: manifestano per la #pace ma allo stesso tempo richiedono e urlano ‘sì’ alle #armi.

0:00 – L’insediamento, via al nuovo Governo: il problema non è quando votare, ma come farlo.
2:00 – Il caso Pfizer alimenta dubbi e controversie, nessuno se ne sta occupando.
9:00 – I paradossi della guerra russo-ucraina: manifestano per la pace ma urlano ‘sì’ alle armi.
17:00 – Governo Meloni: green pass sì, green pass no.
23:40 – L’orientamento del contante.
30:00 – Biden come un apparato ‘faranoico’.
35:33 – Fuori dalla retorica: la situazione energetica.