Il castello di carte non regge più: Brunetta svela per errore le colpe dell’Euro poi smentisce tutto

È di pochi giorni fa una dichiarazione del Ministro #Brunetta che dice sostanzialmente che il #PNRR è il futuro, la possibilità di far ripartire l’Italia perché, dice lui in un convegno, abbiamo avuti tanti anni di stagnazione, gli anni dell’Euro, ma quando si accorge di aver detto una cosa vera si corregge negando che la colpa sia dell’#Euro, smentendo ogni correlazione tra quest’ultimo e la stagnazione della #Lira, sostenendo che la causa di ciò sia la mancanza delle riforme ed iniziando la classica predica a cui siamo abituati.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Queste litanie hanno stancato, secondo Brunetta non abbiamo fatto le riforme prima di entrare nell’Euro e poi non abbiamo approfittato dell’Euro per realizzare le riforme dopo. Ho spiegato come funziona il meccanismo di indottrinamento: spegniamo il fuoco nella cascina mandando i pompieri a versare benzina. Quando si scopre che la cascina brucia ancora di più la tesi è che non è stata messa abbastanza benzina.

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2021/12/renato-brunetta-euro-malvezzi/

#Malvezzi​ Quotidiani, pillole di economia umanistica con #ValerioMalvezzI