IL FURTO CONTINUATO

Gian Paolo Pucciarelli, in questo nuovo intervento sulla piattaforma www.iopenso.eu, ci illustra come storicamente la moneta venga utilizzata da coloro che ne controllano l’emissione per perpetrare dei veri e propri furti, aggravati dalla continuazione, alle tasche dei cittadini.
Qui il link del contenuto integrale https://www.iopenso.eu/interviste/il-furto-continuato riservato agli abbonati.