“IL GOVERNO SI STA COMPORTANDO DA BULLO” ▷ IL FENOMENO DELLA FOBOCRAZIA SPIEGATO DALL’AVV. VENERANDI

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Da due anni e poco più i #dibattiti ai quali prestiamo attenzione fanno capo a tutto ciò che gravita attorno all’ #emergenzasanitaria. Prima in un senso prettamente medico ed economico, poi (piano piano) anche sociale e morale. Se la diffusione del #Coronavirus ha provocato destabilizzazione all’interno degli ambienti scientifici e lavorativi, provocando tensioni prima verso la ricerca di una soluzione identificata con il vaccino poi – di fronte anche a tante opposizioni e difficoltà gestionali – al contrasto dello stesso, oggi emergono ulteriori dati sensibili che riguardano perlopiù l’aspetto psicologico della questione.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

L’avvocatessa #GiorgiaVenerandi, anche segretaria dell’Associazione ‘Danni Collaterali’, analizza in diretta assieme a Fabio #Duranti proprio quest’ultimo stadio che attualmente sembra portare i cittadini a implodere: "I principi di compassione, solidarietà, comprensione e inclusione si stanno dissolvendo con l’attuale gestione sociale. Veniamo da due anni di gestione del nostro territorio-paese totalmente improntata a quella che viene definita #fobocrazia ". La parola ‘fobocrazia’ fa infatti riferimento a una gestione governativa, a quanto sostiene l’avvocatessa, che oggi sembra essere radicata nel nostro paese: "Abbiamo un #Governo che si comporta da bullo: tutte le minoranze che in questi due anni hanno tentato di far sentire la loro voce in qualche maniera, sono state tacitate in maniera forte. Io sono contraria a far passare il concetto di ‘ #novax ‘, è una categorizzazione che serve a creare odio sociale".