Il Nuovo Sistema di Pagamenti che Rimpiazzerà le Crypto? Arriva FedNow

La FED ha intenzione di lanciare un nuovo sistema di pagamenti istantanei che a detta di qualcuno potrebbe rimpiazzare le crypto. Ma è così?

▶️Richieste commerciali: becurious.business@gmail.com
▶️Instagram: be_curious_finance

★★★Servizi che consiglio★★★

✅Broker che uso (ottieni un’azione fino a 600$)
https://freedom24.com/invite/?utm_source=referral&utm_medium=invite&utm_campaign=pfu1999749

Migliori conti correnti
💳Selfy Mediolanum: https://bit.ly/3o16zF8
💳 Conto Sella: https://bit.ly/3y7eKmE
💳Hype (anche per minorenni)
https://bit.ly/2WUyH1w

Minutaggio video:
00:00:00 introduzione FedNow
00:01:53 come funziona FedNow
00:03:20 metterà in difficoltà le criptovalute

La banca centrale americana lancerà tra maggio e luglio del 2023 FedNow, un nuovo sistema di pagamenti istantanei che faciliterà la vita a imprese e famiglie. Tale sistema sarà operativo 24/7, compreso weekend e festività. Tale servizio verrà fornito da FedLine della Federal Reserve, una soluzione basata sul web che facilita i pagamenti elettronici e rende le transazioni istantanee, affidabili ed economiche. Questo sistema di pagamenti in realtà non è una grossa novità, poiché esiste già anche in Australia. Ma risulta un pericolo per lo sviluppo futuro delle criptovalute?NO! Innanzitutto FedNow è limitato agli Stati Uniti, invece Bitcoin ad esempio permette di effettuare transazioni a livello internazionale. FedNow non si basa su blockchain come polkadot, Cosmos, Solana o Bitcoin. E’ un sistema completamente diverso. Oltre a questo non si appoggia su infrastruttura decentralizzata come il Bitcoin. Quindi per dirla breve, FedNow non ha intenzione di diventare un diretto concorrente delle criptovalute.on metterà a repentaglio l’intera industria dei crpto asset.