Il tentativo finale di Draghi: la mossa che svela la sua debolezza, è ora che se ne vada a casa!

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Possiamo dire che la cosiddetta luna di miele tra il premier Draghi e il popolo del nostro paese è finita ormai da tempo. Lo abbiamo visto nella vicenda pandemica, in quella economica e in quella della guerra. Draghi è l’unico presidente del consiglio che abbia fatto una campagna elettorale per se stesso rispetto alla presidenza della Repubblica.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

L’unico presidente che ha una visione del Parlamento e delle istituzioni di tipo subordinato, un visione della democrazie e delle istituzioni lontana da quelle che sono i dettami della Costituzione repubblicana. Il fatto che sia in difficoltà lo vediamo dal punto di vista dell’informazione, la c.d. libera informazione, che tanto ha speso per creare la figura di Draghi come un grande statista sostituto della Merkel quando abbiamo visto che è poco più che il capo di Di Maio.

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2022/05/il-tentativo-finale-di-draghi-la-mossa-che-svela-la-sua-debolezza-e-ora-che-se-ne-vada-a-casa/