Intervista agli agricoltori dal presidio di Roma ▷ Diventerà una protesta contro l’UE | [Parte 2]

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Una delle proteste più grandi degli ultimi anni in #Europa non accenna a rallentare. Anche l’Italia ha dato voce alle problematiche riscontrate da questo settore, quello di chi porta il cibo nelle tavole degli italiani e non solo. Dal presidio di Roma, Francesco Amodeo ha intervistato alcuni degli #agricoltori presenti sul posto, desiderosi di far capire al Governo effettivamente quanto vale l’agricoltura italiana.
I trattori arrivano da tutto il Bel Paese: ragazzi del Veneto, di Brescia, della Lombardia.

"Siamo tutti compatti e uniti – spiegano gli agricoltori – per portare avanti la nostra voce, voce che i sindacati ci hanno negato finora perché fino a un mese fa ricordiamoci che dicevano che problemi in agricoltura ‘non ce ne sono’. La nostra proposta fondamentale è quella di avere un prezzo diverso da quello che c’è in tutto il mondo per i nostri prodotti, per il nostro Made in Italy e per diversificarlo dalle produzioni mondiali". L’intervista integrale.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: