Intrigo voto, volano gli insulti, poi l’inciucio: cosa accade davvero tra Calenda e Renzi? La verità

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

▷ COMPILA IL QUESTIONARIO, ASCOLTA LA TUA VOGLIA DI ESPRIMERTI: http://q.opinioni.net/access/radioradio.php?prov=site2

Calenda si era reso conto che avrebbe avuto enormi difficoltà a raccogliere le firme per presentare il proprio partito alle elezioni del 25 settembre 2022. Difficoltà che stanno provando tutti i piccoli partiti che provano questa avventura nel bel mezzo del #Ferragosto. #Renzi si era reso conto che non avrebbe con ogni probabilità superato la soglia di sbarramento del 3%. A Calenda conveniva allearsi con Renzi e a Renzi allearsi con #Calenda, nonostante i due si siano insultati nei mesi precedenti, nonostante Calenda abbia giurato veramente che non avrebbe mai fatto un’alleanza politica con Renzi.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Entrambi hanno dimostrato di non avere nessuna credibilità e nessuna dignità. Per i propri interessi personali si sono messi insieme, rimangiandosi tutto quello che avevano detto fino ad oggi. Non è possibile che personaggi del genere debbano arrivare nuovamente in #Parlamento mentre ci sono partiti che pur avendo dei senatori all’interno, pur avendo i sondaggi che gli danno oltre la soglia di sbarramento, sono costretti a raccogliere le firme in pieno agosto e basta un piccolo errore per non avere la possibilità di rappresentare il proprio elettorato alle libere elezioni.

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2022/08/intrigo-voto-volano-gli-insulti-poi-linciucio-cosa-accade-davvero-tra-calenda-e-renzi-la-verita/