IPF, Di Maio: “Non è partito personale, nostre proposte non populiste”

IPF, Di Maio: "Non è partito personale, nostre proposte non populiste"

"Insieme per il futuro aiuterà il governo Draghi" commenta il ministro e leader del partito

POLITICA (Roma). "Oggi nasce una nuova realtà politica che vuole sostenere la linea del governo Draghi. Lasciatemi fare i complimenti a Vincenzo Spadafora come coordinatore politico e Giuseppe L’Abbate come responsabile del Manifesto politico, che ci aiuteranno in questo percorso perché ‘Insieme per il futuro’ non è un partito personale, è un percorso di ascolto del territorio italiano, un percorso per ascoltare gli amministratori, le persone che risolvono problemi dalla mattina alla sera. Non vogliamo assolutamente costruire proposte populiste o qualunquiste, noi vogliamo costruire delle proposte con chi amministra il territorio ogni giorno". Così Luigi Di
Maio, parlando con i giornalisti fuori dalla Camera. (Vanessa Ciccarelli/alanews)

—- Trascrizione generata automaticamente —-
a tutti di essere qui come prima cosa voglio dirvi che avviando la Costituzione dei gruppi con la nomina dei capigruppo Iolanda distaso e primo di Nicola oggi costituiamo dei gruppi che aiuteranno e rafforzeranno la stabilità del governo e questo è molto importante in un momento in cui il Presidente del Consiglio proprio in questi giorni è impegnato al Consiglio dell’Unione Europea il consiglio dei leader dell’Unione Europea a discutere questioni importanti che riguardano il prezzo dell’energia che riguarda l’allargamento dell’Unione Europea l’Ucraina e quindi punti fondamentali che ci consentono di sviluppare delle politiche per i cittadini oggi le famiglie italiane hanno enormi difficoltà legate al prezzo dell’energia enormi difficoltà legate al prezzo delle materie prime che stanno incidendo su tutti i prodotti e stanno facendo aumentare l’inflazione la stabilità del governo in questo paese riuscire ad ottenere questi risultati lasciatemi anche fare i complimenti a Vincenzo Spadafora che come coordinatore politico e Giuseppe Labate come responsabile del Manifesto politico ci aiuta a sviluppare questo cammino questo percorso perché insieme per il futuro non è un partito personale insieme per il futuro è un percorso di ascolto del territorio italiano dei nostri sindaci un percorso per ascoltare gli amministratori locali i presidenti delle città metropolitane delle province i presidenti delle regioni persone che risolvono problemi dalla mattina alla sera e non vogliamo assolutamente costruire proposte populiste o qualunquisti noi vogliamo costruire delle proposte con Chi amministra il territorio ogni giorno raccontando la verità con soluzioni pragmatiche perché questo significa rispettare i cittadini ho visto in queste ore che continua l’odio contro di noi noi rispondiamo con sorriso ce ne facciamo una ragione andiamo avanti e Guardiamo avanti e sicuramente questo è un progetto che è molto attrattivo nelle prossime ore arriveranno altre persone e continuano sia dal territorio italiano sia qui a Roma proposte di adesione ad un progetto che ha già tante persone che ne vogliono far parte ci sono tanti sindaci che mi stanno chiamando Ci sono tante associazioni tante organizzazioni sul territorio che mi stanno chiamando e più crescerà più Potremmo costruire insieme ad altri un progetto alternativo per il paese un progetto che ci consenta di trasformare questo paese in una grande forza con un grande paese sempre più innovativo sempre più ecologico è sempre più a misura di impresa A tempo debito li incontreremo anche a tempo debito li incontreremo anche