LA BESTIA NERA DIETRO LE ELEZIONI ▷ ANTONELLIS: “VINCERANNO GLI ASTENUTI. QUALCHE PARTITO CROLLERÀ”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

▷ COMPILA IL QUESTIONARIO, ASCOLTA LA TUA VOGLIA DI ESPRIMERTI: http://q.opinioni.net/access/radioradio.php?prov=site2

Con le #elezioni ormai alle porte (il# #25settembre è vicino), è tempo di iniziare a tracciare un possibile quadro di ciò che avverrà. #MarcoAntonellis, retroscenista politico, ha provato a buttar giù qualche indicazione: “Io credo che alla fine il primo partito d’Italia sarà quello dell’#astensione, intorno al 30%-40%. Tranne per due partiti – #FratellidItalia e #PartitoDemocratico – per tutti gli altri sarà un terno a lotto, e credo anche che qualche partito del Nord rischi il crollo e di stare molto al di sotto delle previsioni, come #ForzaItalia e #Lega”.

Qualcuno poi si lamenta anche delle presenze in televisione, con #Calenda che vuole essere presente. “Giornalisticamente parlando, il confronto televisivo funziona di più se lo fai a due, dopodiché se vogliamo fare un discorso più istituzionale, forse ha ragione Calenda quando dice che dovrebbero essere invitati tutti e quattro: #Conte, #Letta, #Meloni, Calenda. Poi certo, #Salvini e #Berlusconi non accetteranno mai di farsi scavalcare da Giorgia Meloni perché è chiaro che se il confronto con Letta lo fa lei, il messaggio implicito è che è lei la leader della #coalizione. In generale, tutti dicono che la leader è Giorgia Meloni, ma nessuno nel #Centrodestra vuole che lo sia”.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Capitolo #GiuseppeConte: il #MoVimento5Stelle può essere una sorpresa? “Una sorpresa magari no, ma forse potrebbe evitare il tracollo. Il MoVimento rischia di non arrivare al 10%, quindi se arrivasse a un 12%-13% sarebbe un buon risultato”.