LA FRANCIA SCENDE IN PIAZZA PER LE PENSIONI ▷ REGOLI: “DOBBIAMO IMPARARE DA CHI SI RIBELLA”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

Qualche giorno fa i francesi sono scesi in piazza per manifestare contro il progetto di riforma delle pensioni voluto dal Presidente Emmanuel Macron. La riforma prevede l’aumento dell’età pensionabile da 62 a 64 anni. Secondo il Ministero dell’Interno, hanno partecipato alla manifestazione in più di 200 città, 1 milione e 120.000 persone in tutto il paese. Ma la riforma è stata solo l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso. I manifestanti hanno protestato anche, contro il carobollette e l’aumento del prezzo dei carburanti, problematiche a noi molto familiari. Il 31 Gennaio è previsto un secondo raduno. Raffaella Regoli che in quel momento era a Parigi, si è trovata nel mezzo della protesta e ha documentato la situazione. "Dobbiamo imparare dal popolo francese, un popolo che si ribella e che non vuole assolutamente sottostare alla riforma delle pensioni, che prevede l’innalzamento dell’età pensionabile".

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/