LA MOSSA DI PUTIN CHE SPOSTA GLI EQUILIBRI MONDIALI ▷ CONTRI: “ORA È ZELENSKY L’UOMO IMBARAZZANTE”

▷ AIUTA L’INFORMAZIONE LIBERA, SOSTIENICI: https://donazioni.radioradio.it/

A distanza di giorni si comprende meglio quanto l’uomo uscito vincitore dal tentato golpe di #Prigozhin sia Vladimir #Putin. La situazione in #Russia resta tesa, ma emerge chiaramente chi sia l’uomo saldamente al comande del Paese, ma non solo. Molti in #Italia si sono accorti di quali prospettive terribili possano celarsi dietro alla caduta dell’attuale uomo a capo della Russia, che è uscito brillantemente da una situazione che poteva sfociare addirittura in una guerra civile: "Putin è un giocatore di scacchi formidabile, i russi stanno già costruendo campi per 8000 persone in Bielorussia".

Questa l’analisi di Alberto Contri che disegna anche possibili scenari futuri: "Ora cosa succede? Questi mercenari che guadagnano 20 volte di più quello che guadagna un soldato russo se ne guardano bene di andare a finire dentro l’esercito regolare. E quindi cosa fanno? Se ne vanno in Bielorussia e potranno continuare come prima, perché Putin ha continuamente bisogno di questa Wagner, anche per le loro operazioni in Africa e altrove. Questi stanno andando in Bielorussia, quindi in un altro Stato, quindi non potranno più essere obbligati a fare i soldati normali. E da lì continueranno a fare il lavoro sporco per i russi, dappertutto in giro per il mondo".

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Condividi: