La più grande paura dell’élite finanziaria: come le classi dominanti vogliono controllare le masse

Larga parte della comunicazione in materia economica usa meccanismi che si basano su principi ispiratori del controllo della folla. Il terrore della folla da parte della élite finanziaria dominante diventa così pregnante da ritenere che la folla stessa assuma caratteri del tutto nuovi rispetto agli individui che la compongono. In altri termini la folla assumerebbe caratteri e pensieri collettivi che qualora guidati consentono di manovrarla come uno sciame di api oppure un branco di pesci.

▷ ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE: https://bit.ly/2MeYWI7
▷ ULTERIORI APPROFONDIMENTI SU: https://www.radioradio.it/

Oggi stiamo affrontando un tema importante. Secondo le teorie che si sviluppano a partire alla fine del XIX sec. in quello che era l’impero inglese, ora sostituito dall’impero USA, ma sempre con il dominio dalla stessa classe che è quella finanziaria e non certo quella politica, la paura della folla è fondamentale, perché si dice in alcuni testi che sono scritti in quel periodo che fondamentalmente la gente è manovrabile appunto come uno sciame di api, un branco di pesci.

CONTINUA SU: https://www.radioradio.it/2021/10/elite-finanziaria-classi-dominanti-tecniche-comunicazione-masse-malvezzi/

#MalvezziQuotidiani, pillole di economia umanistica con Valerio #Malvezzi